PNG - 36.3 Kb
italiano | français | Español | English

EDIZIONI

La divulgazione a stampa ed in digitale costituiscono due strumenti utili ad un medesimo scopo : fare conoscere gli approfondimenti su una materia, il teatro, che nel progetto di ArscomicA è quello che a partire dal Rinascimento ha determinato la nascita del moderno professionismo e l’esplosione dei generi, fino ad oggi.

ArscomicA approfondisce specialmente le discipline comiche svolgendo la propria ricerca su tutto l’arco storico del teatro occidentale.
La ricerca si svolge studiando le fonti, negli archivi, nelle biblioteche storiche.

ArscomicA vanta una sua propria biblioteca storica, ricca di oltre cento titoli di testi sul teatro di notevole importanza. La biblioteca di ArscomicA contiene alcune perle quali IL TEATRO DELLE FAVOLE RAPPRESENTATIVE di Flaminio Scala, LE BRAVURE DEL CAPITANO SPAVENTO DA VALLE INFERNA di Francesco Andreini, l’ HISTOIRE DU THEATRE ITALIEN di Luigi Riccoboni, per citarne alcune.

È inoltre notevole la raccolta di immagini teatrali, incisioni e acqueforti dal Seicento all’Ottocento e primo Novecento, di artisti come Callot, Gillot, Mitelli.

La raccolta di immagini è di notevole importanza per lo studio delle forme dei generi, della loro messa in opera, delle loro dinamiche. Le immagini, unitamente ai testi, le testimonianze, le descrizioni, consentono la ricostruzione delle forme antiche con grande certezza nei significati e nell’estetica. La ‘modernizzazione’ è implicita, tutta nei ritmi e nel linguaggio, che sono quelli di oggi, del pubblico presente alle nostre rappresentazioni.
Lo studio è approfondito con metodo diretto attraverso la Scuola Internazionale dell’Attore Comico, le regie nel mondo, le produzioni di spettacoli di ArscomicA.

JPEG - 578.7 Kb
ArchivioArscomicA
Pulliciniello e Signora Lucretia, i Balli di Sfessania, Jacques Callot 1592–1635